Psicoanalisi del testo. Medicine. Daughter, la materia e la parola

Daughter è il nome del progetto musicale di Elena Tonra e la sua canzone Medicine apre diversi interrogativi, almeno per me. Mi domando prima di tutto: che cos’è la medicina (medicine)? Che cosa sono le medicine? Oltre alla risposta più ovvia, ovvero che la medicina è la scienza che cura le malattie e che le… Continua a leggere

Psicoanalisi del testo: Le sirene. Vinicio Capossela e i fantasmi della notte

A cosa si riferisce Vinicio Capossela quando canta delle sirene? Questa domanda attraversa tutta la canzone, e la canzone stessa appare come un modo per spiegare sempre con più precisione qualcosa che il cantautore ha in mente. Le sirene ti parlano di te Davanti al suono del mare, al caos casuale dei rumori delle onde… Continua a leggere

Psicoanalisi del testo. Seventeen. Sharon Van Etten e l’adolescenza vista dal futuro.

Quante volte capita che per rivolgerci a noi stessi usiamo altre persone? Ad esempio quando rimproveriamo qualcuno per poi renderci conto che il destinatario reale di quel rimprovero siamo noi. Non dobbiamo scomodare Freud e il meccanismo psicologico della proiezione per capire che spesso diciamo ad altri qualcosa che vogliamo dire a noi stessi, e… Continua a leggere

Psicoanalisi del testo: Abaué / Morte di un Trap Boy. Margherita Vicario e la morte senza dolore

Cosa succede quando il creare si confonde col distruggere? E’ quello su cui si interroga Margherita Vicario quando canta “Abaué”. E’ un paradosso importante per chi prova a vedere la scrittura come creazione che in qualche modo è incompatibile con la distruzione e con la morte. La canzone si muove tutta intorno a questo paradosso,… Continua a leggere

Stranger Things e la Costante di Planck

Stranger things la serie di Netflix racconta di un’avventura fantastica ambientata negli anni ’80, vista con il nostro sguardo moderno sempre più innamorato dell’estetica di quegli anni così singolare e memorabile. E in stranger things nulla è casuale, dalle citazioni cinematografiche, ovviamente anni ’80 (Steven Spielberg, Magnum P.I., Alien e Wonder Woman per dirne alcune)… Continua a leggere