Orizzonte degli eventi

L’orizzonte degli eventi è un’area che circonda il punto di singolarità del buco nero.

È l’area che delimita la zona superata la quale non è più possibile tornare indietro, neanche per la luce. La velocità di fuga, cioè la velocità necessaria ad allontanarsi dal buco nero, all’interno dell’orizzonte degli eventi corrisponde a quella della luce. Questo significa che neanche la luce può uscire dal buco nero se supera quest’area.

Quello che di solito osserviamo nelle immagini o nelle rappresentazioni dei buchi neri, l’area nera e senza luce, è proprio l’orizzonte degli eventi, cioè l’area nella quale la luce viene assorbita e non raggiunge poi i nostri occhi.

Buco nero 2